PIOGGIA DI MEDAGLIE AL PONY MASTER SHOW

160

Intenso mese di maggio per l’equitazione Campana che ha visto impegnati i piccoli atleti del settore pony nell’importante competizione del Pony Master Show svoltosi ad Arezzo il 3/5 Maggio e che ha visto la partecipazione di oltre 700 giovani cavalieri presso l’Arezzo Equestrian Centre.

Una stagione decisamente positiva quella del movimento equestre Campano che dopo i brillanti risultati ottenuti nel salto ostacoli in occasione del Test Event di Arezzo, ha ottenuto, sullo stesso terreno, la conquista di numerosissime medaglie grazie alla partecipazione di numerosi piccoli atleti del vivaio pony club dei circoli: “LE CASELLE” e “LA VEGA”. L’elenco dei podi è numerosissimo ma desideriamo iniziare con la vittoria nella cat. BP 105 del tredicenne Salvatore Pollio che conquistando la medaglia d’oro con il suo Rayon De Soleil si aggiudicava la partecipazione alla prestigiosa gara di Piazza di Siena a Roma, gara importantissima ed ambita da tutti i cavalieri. Sempre Pollio sfiorava il podio classificandosi quarto con il suo secondo pony Vulcan. Seguito dal tecnico Michele De Angelis, il giovane Pollio è una promessa dell’equitazione Campana, a nove anni vince la Coppa Italia nella cat. 90 ed a undici si ripete nella cat. 100 per poi vincere i campionati regionali l’anno successivo nella cat. 110. Sempre nel 2018 è medaglia d’oro al Master Pony Show di Arezzo nella cat. 105, accedendo alla importante gara di Piazza di Siena dove conquista la medaglia d’argento. Difende i colori Campani e della sua Sorrento dove si allena presso il Centro Sorrento  Equitazione. Ma le sorprese e le soddisfazioni non sono mancate neanche con i più piccoli atleti, vivaio e futuro della nostra regione. Il Circolo “Le Caselle” porta a casa un vero e proprio bottino grazie alla preparazione meticolosa dell’area club e alla programmazione fatta dalla coordinatrice Sonia Palomba. Le sorelle Coppola, Rosaria e Simona, possono gioire dei risultati ottenuti che elenchiamo:

Med. Oro Gymkana B2: Benedetta Carannante e Aurora Turturiello

Med. Oro Jump 40 B2: Benedetta Carannante e Aurora Turturiello

Med. Oro Gymkana A1: Miriana Tartaglia, Nazar Sadek e Fabrizia Maresca

Med. Bronzo Presentazione A1: Miriana Tartaglia e Nazar Sadek

Med. Oro piccolo gran premio A3: Aurora Turturiello

Med. Oro Piccolo gran premio B2: Benedetta Carannante

Med. Argento Piccolo gran premio C2: Fabiana Caccavello

Med. Argento  Jump 40 s.o.: Miriana Tartaglia

Med. Argento jump 50 s.o.: Aurora Turturiello

Med. Argento Jump 60 s.o.: Benedetta Carannante

Med. Bronzo Jump 60 s.o.: Fabiana Caccavello

Ned. Bronzo Jump 70 s.o.: Fabiana Caccavello

A coronare il successo ha infine contribuito anche  il circolo “La Vega”  che, grazie al Presidente ed istruttore Lucio Torraca ed a Carlo Polverino che hanno preparato e seguito i loro piccoli allievi, chiudevano questa impegnativa trasferta con i seguenti risultati:

Med. Oro Jump 40 s.o. A: Samuel Piscopo

Med. Argento Jump 40 A: Giorgio Celentano

Med. Argento Jump 40 s.o.C: Helen Del Prete

Med Argento Jump 50 s.o. C: Elisabetta Monaco.

Come spesso dice il Presidente del C.R. dott. Vincenzo Montrone “LA CAMPANIA C’E’ !!”

INTERVISTA A ROSARIA COPPOLA

UN GRANDE SUCCESSO PER LA CAMPANIA E PER LE “CASELLINE,” VUOI RACCONTARCI COME SI SONO SVOLTE LE GARE?

“I casellini e le caselline sono i piccoli allievi del centro ippico le caselle. È un grande gruppo di bambini super motivati che amano tanto questo sport e tantissimo i pony. Il risultato del loro grande impegno si è visto al pony master show. Abbiamo ottenuto più di quanto speravamo: 2 medaglie d’oro in Gymkana A1 e B2, medaglia d’oro in jump 40 B2, medaglia d’oro in piccolo gran premio A3, medaglia d’oro piccolo gran premio B2, medaglia d’argento piccolo gran premio C2, medaglia di bronzo presentazione A1, piazzamenti nei primi 3 posti nelle categorie di salto ostacoli jump 40/50/60/70 a tempo e a fasi consecutive. Sono molto contenta, ma adesso guardiamo avanti e stiamo già lavorando  per il prossimo obiettivo: i campionati Italiani.

IL PRESIDENTE MONTRONE HA PIÙ VOLTE SOSTENUTO CHE IL SEGRETO DI QUESTO SUCCESSO È DOVUTO AL CLIMA DI SERENITÀ, AMICIZIA E COLLABORAZIONE CHE SI È INSTAURATO NELL’AREA CLUB, PUÒ CONFERMARCI CHE SI È VERIFICATO ANCHE IN QUESTA OCCASIONE?

“Il nostro presidente Montrone che ci assiste e supporta con tanta forza ha fatto centro. Il segreto del successo dell’area club è proprio il clima di serena collaborazione che c’è prima tra gli istruttori e che quindi viene trasmessa agli allievi e anche in questo caso la Campania, come gruppo, ha fatto un ottimo lavoro di squadra. Il concetto di “squadra” è alla base di questa fantastica disciplina.