Buone performance dei giovani cavalieri toscani al Pony Master Show all’Arezzo International Horse

181

Di Sonia Fardelli

 

Buone performance dei giovani cavalieri toscani al Pony Master Show all’Arezzo International Horse che ha visto in lizza 700 binomi in arrivo da tutta la penisola e distribuiti nelle discipline di pony games, carosello, mountain games, salto ostacoli, dressage e completo per una vera festa dell’equitazione giovanile.

” Questa del Pony Master Show – dice  Massimo Petaccia presidente della FISE Toscana – e’ una formula che avevamo sperimentato con successo in precedenza nella nostra regione, mettendo insieme bambini di tutte le discipline e di diversi livelli. La grande partecipazione dimostra che il sistema funziona. Buone performance degli atleti toscani che hanno vinto diverse medaglie. Ringrazio la federazione per aver assegnato questa manifestazione alla Toscana e ringrazio Boricchi e Bernardini per l’ottima organizzazione di questa sorta di Ponyade, che tra l’altro hanno anche ospitato anni fa, acquisendo una preziosa esperienza.”
“La cosa positiva e’ il grande numero, in crescita esponenziale, di pony e bambini che hanno partecipato a queste gare – dice Riccardo Boricchi, patron dell’Arezzo Internazional Horse – non ci aspettavamo forse nemmeno questa grande adesione. Un plauso alla federazione per aver creato questo evento che segna un trend positivo del settore. 

Tra i risultati ottenuti dai giovani toscani nel salto ostacoli da segnalare:

per il centro ippico Dunia Ranch di Lucca Giada Zanigni prima nella CP120 del venerdì e Michela Luciana Dicuonzo seconda nella BP110 del sabato;

per il centro ippico Nadir di Firenze Lapo Adamo terzo nella LB70 del sabato; 

per La Cipressaia di Firenze Giorgia Baldi terza nella LBP80 del sabato e prima la domenica;

per il centro ippico La Luna di Lucca Ylenia Carbonari prima nella BP100 del sabato;

per il centro ippico Toscana Equitazione di Firenze Sophia Orsini Guarnieri terza nella LBP70 della domenica;

per il centro ippico Jumping Montalgeto di Prato Giulia Bettazzi prima nella BP105 del venerdì e Lara Andrei seconda nella LBP80 del venerdì;

per il Tir Na Nog di Arezzo Rebecca Morbidelli terza nella BP90 del venerdì, Matilde Bonaccini seconda nella LBP60 del venerdì, Gemma Caldini prima nella BP105 del sabato, Juan David Benedetti Barberi terzo nella CP115 del sabato e terzo nel Gran Premio CP115 della domenica, Melissa Greco prima nella BP90 della domenica.

Tante medaglie ottenute dai toscani anche nelle varie specialità dei pony games e nel campionato italiano elite grazie ai centri Club Ippico Apuano, Dunia Ranch, I Cavalieri Apuani, Le Pianore, Pony Country Club, Equitiamo San Rossore, Il Battaglino, La Fogliarina, Epona Riding Club, Centro Ippico Senese, Agrifoglio, Toscana Equitazione, La