Il Polo Pony conquista l’Italia

64

La spettacolare disciplina “in tour” sul territorio nazionale, attira molti nuovi piccoli appassionati

 

Grande successo del secondo appuntamento promozionale per il Polo Pony, che dallo scorso maggio è approdato in Campania dove, grazie all’ottima organizzazione del Presidente del Comitato Regionale Campania Vincenzo Montrone, i Tecnici del Dipartimento Polo Alessandro Giachetti e Franco Piazza hanno realizzato due stage.

I workshop hanno visto impegnati oltre quaranta giovani allievi e dodici tecnici, e si sono svolti presso Il Cavaliere Country Club che gentilmente ha ospitato l’iniziativa. Oltre ai due appuntamenti già realizzati, il centro campano ne ospiterà altri tre in luglio e settembre.

Il format, ormai collaudato, ha suscitato grande interesse e soddisfazione da parte di tutti i partecipanti, in particolar modo da parte degli istruttori, che da subito hanno rilevato le potenzialità del progetto, volto a promuovere il Polo nell’ambito dei Pony Club, mediante la realizzazione di una serie di cinque stage formativi, al termine dei quali i tecnici partecipanti, otterranno una prima abilitazione per introdurre il Polo Pony all’interno dei propri centri.

Diversi gli stage già in programma del Dipartimento Polo, che nei mesi di luglio e settembre, vedranno altri corsi in Campania, nelle Marche, in Umbria, Lombardia e Veneto, mentre è attesa l’adesione di altri Comitati Regionali.

 

Il Progetto Polo Pony, nato da una collaborazione tra i Dipartimenti Polo e Pony, rappresenta la prima fase del progetto Arena o Paddock Polo, che prevede la promozione della variante su sabbia o su erba del polo tradizionale, e viene giocato su campi molto più piccoli, con paratie laterali, dando così la possibilità ad ogni giocatore, di utilizzare anche un solo cavallo per partita, riducendo quindi notevolmente i costi sia per i giocatori, come per gli impianti che trovano facile collocazione in qualsiasi centro di equitazione collocato sul territorio nazionale.

In quest’ambito, si colloca ancor più facilmente il Polo sui pony, già compagni dei più piccoli per i Pony Games, che nel 2019 fa la sua prima apparizione alle Ponyadi.

 

Il successo dell’iniziativa, spinge sempre più la FISE a mettere in campo tutte le iniziative promozionali possibili, non ultima la realizzazione di tornei di Arena Polo, come quello accolto in seno allo CSIO di Roma a Piazza di Siena dove, per la prima volta, si è disputato un vero e proprio torneo di Polo.

 

 

BOX  

Come si articola lo stage

1° Giorno (Per Tecnici e allievi)

Ore 15.00 Presentazione Progetto

Ore 15.30 Introduzione al Polo

  • Regole
  • Differenze tra Polo ed Arena Polo
  • Attrezzatura

Ore 16.00 Prova pratica a terra

  • Uso della stecca
  • Principali colpi

Ore 16.45 Prova pratica a cavallo

  • Ginnastica propedeutica
  • Battesimo della stecca

Ore 17.30 Simulazione di partita

Ore 18.00 Fine sessione

 

2° Giorno (Per Tecnici)

Ore 9.30 Approfondimento disciplina

  • Tecniche d’insegnamento
  • Regole
  • Welfare cavalli e giocatori

Ore 10.30 Pratica a terra

Ore 11.30 Prova pratica a cavallo

Ore 12.30 Fine stage