ANTICIPO DI PRIMAVERA IN CASA ASI SPORT EQUESTRI CON L’AVVIO DELLA STAGIONE SPORTIVA

448

Doppio appuntamento per l’Equitazione che apre il 3 marzo la stagione sportiva del settore con un’esibizione d’eccezione delle sorelle Sauve nei Mounted Games e con la tappa inaugurale del Trofeo Scuole d’Equitazione e del circuito Ludico addestrativo

Di Chiara Minelli

Riapre la stagione delle gare ASI Sport Equestri con uno strepitoso anticipo di primavera; sole e temperature miti hanno contribuito a creare quell’ atmosfera di divertimento e sport che da sempre caratterizza tutte le manifestazioni equestri del settore.

L’ avvio di stagione è stato affidato al Salto Ostacoli e al Ludico Addestrativo: prendono vita così il Trofeo Scuole d’Equitazione 2019 ed il circuito Ludico 2019 con l’incontro di atleti grandi e piccini in un’unica importante location alle porte di Roma interamente a disposizione di ASI.

Per soddisfare la grande partecipazione ed il crescente numero di cavalieri che si avvicinano agli appuntamenti di gara, ASI Sport Equestri ha ideato una serie di novità per questa stagione sportiva; presentate in occasione della conferenza programmatica e premiazione annuale svoltesi il mese scorso alla Terrazza Derby dell’Ippodromo delle Capannelle, le novità protagoniste riguardano l’introduzione di difficoltà programmate nelle tappe di Salto Ostacoli e nuovi giochi per i Pony Games che vanno ad integrare quelli già in uso.

Grande quindi la curiosità dei binomi partecipanti all’appuntamento di domenica 3 marzo affacciatisi per primi alle tanto annunciate novità e pronti a sperimentare.

Nel Salto Ostacoli, come da programma, ha fatto la sua apparizione in alcune categorie la Triplice, difficoltà programmata per la prima tappa di Trofeo Scuole Equitazione: un pizzico di pepe in più sui percorsi di Salto Ostacoli, che strizza l’occhio alla didattica ed alla progressione del lavoro verso la costruzione di binomi più consapevoli.

Eseguite tutte le categorie proposte, dalla 40 alla 115, come sempre precedute dalla Gimkana qualificante, step di qualifica necessario per avere accesso alle categorie di salto partendo dalla 40. E proprio nella 40 troviamo un’altra piacevole novità del 2019: i percorsi di questa categoria, porta d’ingresso per il Salto Ostacoli, assumono una veste peculiarmente didattica con passaggi obbligati indicatori di traiettoria e voto del Giudice su ogni salto eseguito: spazio quindi alla buona Equitazione costruita con solidità dalla base.

Nel Ludico addestrativo si è potuto invece addirittura assistere all’esibizione d’eccezione di due pluricampionesse di Mounted Games; reduci da innumerevoli appuntamenti nazionali ed europei, le due sorelle Costanza e Maria Ludovica Sauve si sono prestate con i loro cavalli a dare sfoggio delle proprie abilità misurandosi proprio con i nuovi giochi inseriti in regolamento. Il pubblico, incollato alle staccionate di bordo campo, rapito dall’abilità delle due ragazze, ha potuto così conoscere i nuovi giochi osservandoli dal vivo nella miglior esecuzione possibile. Scrosci di applausi hanno accompagnato l’esibizione dando così alle due campionesse il doveroso benvenuto in casa ASI.

Accanto all’esibizione, naturalmente, entusiasti come non mai, i piccoli cavalieri del settore Ludico Addestrativo hanno affrontato le prove di Presentazione, Gimkana e Pony Games colorando i campi ed i podi con l’arcobaleno delle proprie divise sociali

Come sempre il ricco medagliere ha premiato tutti gli atleti in gara, dal primo all’ultimo, contribuendo alla piena soddisfazione di cavalieri, famiglie e Società che attendono con ansia i prossimi appuntamenti e progettano con i Tecnici il lavoro con i propri cavalli in base alle future difficoltà programmate previste ed ai nuovi giochi dei Pony Games.