Ludovica D’Intino vince al Pony Master Show e si qualifica per Piazza di Siena

619

D’estate ama giocare a tennis con suo padre

di Margherita Scavone

Ludovica D’Intino è un’amazzone che a luglio compirà 13 anni; si è presentata con queste parole ai lettori di Poniamo. “Il mio hobby preferito è andare a cavallo. A scuola vado molto bene, anche se faccio tanti sacrifici per conciliare uno sport a livello agonistico ed un corso di studi assai impegnativo. A parte montare, d’estate, quando ho un po’ più di tempo libero, mi piace molto giocare a tennis con il mio papà. Amo inoltre stare con le mie amiche del mondo dell’equitazione e sono appassionata di musica. Negli ultimi mesi ho ottenuto grandi risultati in sella alla mia pony Orchid’s Chynoek. Sono campionessa regionale nella cat. BP110, ho vinto il Progetto Sport cat. BP110 a Fieracavalli Verona, sono arrivata 3^ nelle tappe pony ed ho così conquistato un posto nel Gold Team della Lombardia; infine ho vinto recentemente il Pony Master Show cat. CP115 ad Arezzo.” Ludovica è allieva di Rita e Viviano Cirocchi del circolo ippico Il Bedesco.

Ludovica, quali erano le tue aspettative per il Pony Master Show?

Sapevo di essere in forma in quanto ultimamente sono riuscita a creare un ottimo binomio con la mia pony e, quindi, ero convinta di poter ottenere un buon risultato; certo, la vittoria è stata una grandissima soddisfazione. Il mio obiettivo principale era quello di qualificarmi per la gara di Piazza di Siena a Roma e quindi ero molto determinata ad arrivare tra le prime cinque della mia categoria; sono quindi andata oltre le mie aspettative, cogliendo un successo che mi ha regalato grandi emozioni.

 

Con 5 aggettivi mi descrivi Viviano?

Grintoso, determinato, competente, testardo, nel senso buono del termine, e simpatico.

……SE VUOI CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO LO TROVI SUL NUMERO DI PONIAMO DI GIUGNO 2019 CARTACEO….