Più di 100 giovanissimi con i loro pony per la 2^ tappa della Coppa Italia Pony in Toscana

269

di Sonia Fardelli

 

Nemmeno il maltempo ferma i ponisti toscani. Oltre 100 giovanissimi  in sella ai loro pony hanno sfidato la pioggia per onorare la seconda tappa della Coppa Italia Pony che si è tenuta presso il Centro Ippico Boccadarno a Marina di Pisa.
“Alla fine e’ andato tutto per il meglio anche se il meteo non ci ha voluto certo bene – dice Gian Marco Panini istruttore e presidente di Boccadarno – è la prima volta che organizzavamo una gara interamente dedicata ai pony games e devo dire che mi e’ molto piaciuta. È molto diversa rispetto al classico concorso di salto ostacoli. È più colorata, movimentata e ricca di entusiasmo. Dietro ad ogni bambino c’è una famiglia intera che lo sostiene. E poi questi piccoli pony che si portano ovunque.”

 

Va alla grande in Toscana anche il volteggio con il Trofeo delle Regioni

Va alla grande in Toscana anche il volteggio con il Trofeo delle Regioni che ha visto al centro ippico Lo Scoiattolo a Pontedera 90 partenti provenienti da numerosi centri ippici toscani.

Debutto del nuovo cavallo dell’Unicorno ed importante test per gli atleti toscani dei centri Unicorno, Le Sbarre ed Icaro Blu che parteciperanno all’internazionale di Pasqua a Portogruaro. Grande prestazione di Sofia Ferri (Le Sbarre) che stravince nell’individuale D e vince il PDD D con Gianna Bianchi.

Soddisfatto il presidente della FISE Toscana Massimo Petaccia: “Va al meglio, nonostante il maltempo dell’ultimo weekend, la preparazione dei giovani cavalieri toscani con la Coppa Italia Pony a Boccadarno e il volteggio a Pontedera. Numerosi partecipanti e grande spirito sportivo ed agonistico da parte di tutti loro. Un ringraziamento particolare ai genitori che hanno accompagnato i nostri atleti in condizioni meteo così difficili. Le previsioni  adesso però danno bel tempo e procederemo alla preparazione per le Ponyadi con grande attenzione.”