All’Excalibur di Roma il 1° test del Progetto Polo Pony

166

Alessandro Giachetti ha presentato il concept

Il “Battesimo della Stecca” è stato un grande successo

Il primo test del Progetto Polo Pony è andato in scena domenica 10 febbraio presso le strutture del Circolo Ippico Excalibur e inserito nella 1^ tappa del Trofeo Ludico FISE Lazio, grazie al supporto di Fiona Hollis, Responsabile Commissione Settore Ludico FISE Lazio.        

Il concept è stato presentato ai numerosi intervenuti dal Responsabile Dipartimento Polo FISE Alessandro Giachetti, dal Tecnico Federale Franco Piazza e dal referente Polo del Comitato Regionale Lazio Gianluca Magini, in collaborazione con il Dipartimento Pony FISE.

L’innovativo “Battesimo della Stecca” è stato un grande successo: dopo il video di formazione dedicato agli operatori Pony, il primissimo approccio in sella è diventato subito un mini torneo con giocatori in erba già promettenti e davvero entusiasti di sperimentare la dinamica disciplina.    

In considerazione del successo dell’“edizione zero” del Progetto Polo Pony, la Federazione Italiana Sport Equestri è già all’opera, unitamente al Tecnico Federale e Responsabile Commissione Area Pony Agonisti Mario Giunti, per studiare un calendario di dimostrazioni da inserire nel corso delle principali manifestazioni dedicate all’attività Pony.

Il progetto sta già riscuotendo grande interesse da parte dei Comitati Regionali FISE, tanto che dopo il Lazio, che ha fatto da apripista, anche il Veneto e le Marche sono pronti a promuovere l’iniziativa.

Prossimo obiettivo? La partecipazione di alcune squadre di neo giocatori di Polo alle prossime Ponyadi (27/31 agosto 2019), così che i ragazzi possano vivere la magia dell’evento dedicato ai campioni di domani “segnando in porta”.

Il Dipartimento Polo è a disposizione per tutti i Pony Club che fossero interessati ad aggiungere questa emozionante disciplina, tra quelle già praticate al loro interno.

 

Per info: Dipartimento Polo  a.giachetti@fise.it; enricoperez1@gmail.com