Due mini amazzoni per la scuderia Il Campo: Silvia Guercilena ed Alessia Stefani

736

Silvia Guercilena ed Alessia Stefani sono due giovanissime amazzoni che seguono le lezioni del ‘serio’ Emiliano Colombo nella Scuderia Il Campo dove amano restare anche dopo le lezioni perché è un luogo in cui c’è sempre tanto da fare! Sara Catalano è una cara amica di Alessia e a Silvia non mancano le amicizie, perché, oltre a tutti gli allievi, ci sono Laura, Gaia e Giorgia le figlie di Emiliano e Daniela. 

Alessia e Silvia, perché vi trovate a frequentare un maneggio?

Alessia: Era un pomeriggio di primavera ed avevo 5 anni. Non praticavo ancora alcuno sport. Ad un certo punto mia madre ha detto che dovevo iniziare a praticarne uno e mi ha proposto l’equitazione ed io, incuriosita, ho detto di sì.

Silvia: Ho deciso di frequentare il maneggio a causa della mia forte passione per gli animali e ho iniziato ad andare a cavallo nel 2015.

Con quale frequenza vi recate agli allenamenti? Amate stare al circolo anche dopo e lezioni?

Alessia: In maneggio, per allenarmi, vado 3 volte a settimana. Monto un pony di nome Blue Boy. È di mia proprietà. Stare al maneggio mi piace tantissimo.

Silvia: Vado a montare tutti i giorni tranne la domenica. Da 1 a 10 mi piace stare a Il Campo 10, perché anche dopo la lezione ci sono cose da fare.

C’è una persona a Il Campo che vi piace più delle altre?

Alessia: La persona che mi è più simpatica al circolo si chiama Sara Catalano.

Silvia: Sono tutti simpatici, però ci sono persone con cui ho legato un po’ di più.

Prendete già parte alle gare? Ricordate ancora la vostra prima competizione ed il pony con cui l’avete disputata?

Alessia: Faccio le gare e la prima volta che sono andata in gara l’ho fatto con un mini pony di nome Nico.

Silvia: Ho partecipato già a molte gare. Sì, è stata una gimkana al maneggio in occasione di un sociale di Natale.

Siete abituate a darvi una mano se avete bisogno?

Alessia e Silvia: Sì, noi ci aiutiamo sia in gara che in allenamento.

Emiliano, il vostro istruttore, vi insegna solo come stare bene in sella o vi impartisce lezioni su pony e cavalli per curarli meglio e conoscerli a fondo?

Alessia: Poiché ci tiene che otteniamo buoni risultati ci spiega sia come stare in sella che le questioni riguardanti i nostri amici a quattro gambe.

Silvia: Emiliano ci insegna sia come stare in sella e anche cose che riguardano il pony/cavallo.

Durante gli allenamenti vi viene chiesto di eseguire degli esercizi che non vi piacciono?

Alessia: Sì, ci sono degli esercizi che non vorrei mai fare: le barriere, cavalletto-tre tempi corti-cavalletto.

Silvia: Gli esercizi che ci fa fare più volte ci piacciono poco, ma ci servono per imparare a montare bene e andare avanti.

C’è qualcuno che vi aiuta a preparare i vostri pony prima e dopo le lezioni?

Alessia: Preparo il mio pony da sola e in gara lo sella mia madre.

Silvia: Recentemente il pony lo preparo e lo dissello da sola, ma a volte, quando

sono in ritardo, mi aiutano.

Avete l’abitudine di far sapere ai vostri insegnanti e ai compagni di scuola quello che fate al maneggio ed in gara?

Alessia: A scuola parlo sempre del mio sport. I miei compagni e la maestra sono interessati. Mi piacerebbe tantissimo fare un saluto ai lettori di Poniamo.

Silvia: A scuola non parlo dei cavalli, ma degli animali in generale. Grazie per l’intervista.

 

Alessia Stefani

Silvia Guercilena